1

Saranno famosi? Atto quinto. Gli esordi del cinema italiano nella stagione 2007-2008

a cura di Carlo Tagliabue

Centro Studi Cinematografici, Roma, 2008

pagine 116, €  10,00

 

 

 

Quinto appuntamento con questa pubblicazione, che ormai è diventata una sorta di annuario dedicato alle opere prime del cinema italiano. anche in quest’ultima edizione  Saranno famosi? – Atto quinto si è voluto indagare e mettere in evidenza un fenomeno, nato qualche anno fa e che sembra permanere costante nel tempo: La presenza notevole di esordi nelle sale cinematografiche italiane punto di fatto, anche nella stagione 2007-2008,  pur con un numero minore rispetto agli anni passati, le opere prime hanno rappresentato il 23 per cento della produzione italiana che ha raggiunto gli spettatori del nostro paese.

Come nelle precedenti edizioni di questa iniziativa editoriale,  Carlo  Tagliabue ha svolto la sua indagine contattando direttamente gli autori, per cercare di far emergere Quali sono le loro linee culturali portanti, le loro idee, i loro modelli cinematografici di riferimento; un’indagine che fornisce sicuramente degli elementi validi per capire anche dove va e chi siano i protagonisti del cinema italiano dell’immediato futuro.

in un momento in cui la nostra cinematografia sembra vivere un periodo di rinascita e di meritati riconoscimenti sul piano internazionale, permangono, Tuttavia, delle sacche di difficoltà legate alla nostra struttura di mercato, e penalizzano, spesso, proprio quelli che, invece, costituiscono una speranza e una fonte di investimento culturale, rappresentata proprio da coloro, i quali esordiscono nella regia di un lungometraggio.

c’è da aggiungere che questo libro, fin dalla sua prima edizione, è stato voluto dal Centro Studi Cinematografici, che ha, proprio come suo compito istituzionale, quello di animare e promuovere la cultura cinematografica nel nostro paese, soprattutto offrendo agli spettatori tutti gli strumenti necessari e utili per poter accrescere l’interesse e la conoscenza nei confronti del complesso universo della comunicazione cinematografica.

Nel caso di questa pubblicazione, tale compito acquistato una importanza ancora maggiore, perché si è interessato di quel cinema italiano, come quello relativo e registi esordienti, spesso emarginato dal mercato e non sempre valorizzato per la sua intrinseca portata.

dare voce, quindi, a quegli autori che per la prima volta si sono Confrontati con un’esperienza straordinaria come quella della regia cinematografica di un film costituisce un’operazione, in primo luogo, di servizio nei confronti dello spettatore-lettore punto

i registi che hanno dato la loro testimonianza diretta, permettendo la realizzazione di questo libro sono:  Alessandra Alberti, Emanuele Barresi, Claudio Cupellini, Tony D’Angelo, Volfang De Biasi, Fabio Del Greco, Giorgio Grasso, Stefano Landini, Marco Martani, Bruno Memoli, Andrea Molaioli, Stefano Odoardi, Andrea Papini, Salvatore Romano, Simone Scafidi, Iginio Straffi, Silvana Strocchi, Raffaele Verzillo.

Per informazioni e ordini scrivere a: info@cscinema.org. Ai prezzi vanno aggiunte le spese di spedizione (spedizione gratuita per ordini superiori a 15 euro). Sono previsti sconti e agevolazioni per ordini superiori ai due titoli, per biblioteche, studenti, insegnanti e altri ancora.