a cura di Carlo Tagliabue

Centro studi cinematografici edizioni

pagine 160, € 10,00

 

 

 

Il presente volume è la continuazione ideale di una serie di puntate annuali che andavano sotto il titolo comune di Saranno famosi? e che intendevano  fare un po’ il punto della situazione attorno alla considerevole presenza di opere prime uscite nelle sale al termine delle più recenti stagioni cinematografiche. eravamo arrivati alla quinta puntata, quando nella stagione 2008 2009 il numero degli esordi del nostro cinema ha raggiunto il 53 per cento dei film italiani usciti in sala. In altre parole, la maggioranza dei film  italiani programmati nelle sale era costituita da opere di autori che hanno firmato la loro prima regia di un lungometraggio.

quindi, anziché editare un Saranno famosi? –  Atto sesto, si è voluto realizzare un vero e proprio Annuario che desse testimonianza di una presenza così considerevole di opere e di autori.

Come avvenuto nelle precedenti puntate, Carlo Tagliabue ha svolto la sua indagine contattando direttamente i registi esordienti, per cercare di far emergere quali siano le loro linee culturali portanti, le loro idee,i loro modelli cinematografici di riferimento; un’indagine, questa, che sicuramente fornisce degli elementi validi per poter capire meglio dove vai chi siano i protagonisti del cinema italiano del futuro più immediato.

c’è da aggiungere che questo libro, fin dalla sua prima edizione, è stato voluto dal Centro Studi Cinematografici,  una delle associazioni nazionali di cultura cinematografica, che ha, proprio come suo compito istituzionale di Virgola quello di animare Promuovere la cultura della settima arte nel nostro paese, soprattutto offrendo gli spettatori tutti gli strumenti necessari e utili per poter accrescere l’interesse è la conoscenza nei confronti del complesso universo della comunicazione.

nel caso di questa pubblicazione, tale compito ha acquisito una importanza ancora maggiore, perché si è interessato di quel cinema italiano, rappresentato dai registi esordienti, spesso emarginato dal mercato, non sempre valorizzato per la sua intrinseca portata e per le sue effettive potenzialità.

dare voce, quindi, a quegli autori che, per la prima volta,  si sono Confrontati con un’esperienza straordinaria come quella della regia di un lungometraggio, costituisce un’operazione, in primo luogo, di servizio nei confronti dello spettatore-lettore punto

i registi esordienti che hanno fornito la loro testimonianza diretta, permettendo la realizzazione di questo libro sono: Stefano Amadio, Marco Amenta, Giorgio Arcelli Fontana, Attilio Azzola, Stefano Bessoni, Federico Bondi, Livio Bordone, Pino Borselli, Valentina Brandolini, Francesco Campanini, Marco Carniti, Umberto Carteni, Daniele Cascella, Luigi Cecinelli, Giuseppe Cirillo, Paola Columba, Marco Curreri, Valerio D’Annunzio, Bruno De Paola, Alessandro De Felice, Cristiano De Felice, Francesco Gasperoni, Claudio Giovannesi, Marco Limberti, Mirko Locatelli, Silvana Maja, Vincenzo Marano, Fernando Muraca, Ago Panini, Uberto Pasolini, Andrea Pellizer, Marco Pontecorvo, Lisa Romano, Matteo Rovere, Massimo Russo, Luigi Sardiello, Gian Sarto, Barbara Sgambellone, Monica Sgambellone, Francesco Suriano, Stefano Tummolini, Giovanni Ziberna.

 

Per informazioni e ordini scrivere a: info@cscinema.org. Ai prezzi vanno aggiunte le spese di spedizione (spedizione gratuita per ordini superiori a 15 euro). Sono previsti sconti e agevolazioni per ordini superiori ai due titoli, per biblioteche, studenti, insegnanti e altri ancora. 

image_pdfimage_print