1

Cinema, storia, memoria

a cura di Carlo Tagliabue e Flavio Vergerio

Centro Studi Cinematografici 2010

pagine 270, € 15.00

 

 

 

L’idea costitutiva di questa raccolta di riflessioni teoriche e di testimonianze nasce dalla considerazione che la nostra società (soprattutto i giovani) non sembra aver conoscenza se non del presente, avendo perduto memoria e coscienza del passato. Crediamo che un popolo senza memoria abbia smarrito la propria identità e non sia capace di produrre cultura e di vivere produttivamente la democrazia.

Paradossalmente il cinema, considerato dai più occasione di intrattenimento e di evasione, costituisce uno dei maggiori strumenti di documentazione e di conoscenza storica. Un immenso inventario di vicende, storie, scenari, oggetti, personaggi, ambienti sociali, panorami e volti quasi totalmente inutilizzato, dimenticato, occultato e frainteso.

Se è vero che la conoscenza è l’unica forma di libertà, la fruizione competente di strumenti come i media in generale costituisce un passo fondamentale per la sua difesa e salvaguardia

 

Per informazioni e ordini scrivere a: info@cscinema.org. Ai prezzi vanno aggiunte le spese di spedizione (spedizione gratuita per ordini superiori a 15 euro). Sono previsti sconti e agevolazioni per ordini superiori ai due titoli, per biblioteche, studenti, insegnanti e altri ancora.